Alessia Pigozzo

81c1b06696bd-01.jpg

Alessia Pigozzo

alessiapigozzo93@gmail.com

@a.lessains and @aless.pgz

http://alesspgz.wordpress.com

Country

Italy

State / Region

Padova

Model

ABOUT

Ciò che mi contraddistingue è sicuramente la creatività , fantasia e intuizione quando si tratta di ideare e sviluppare progetti originali in grado di stupire. Ho continue idee e sogni da realizzare e non mi fermo di fronte agli ostacoli.

Alessia, what are your passion and aspiration in life? How did you start as a Model?

Moda e comunicazione di questa sono sicuramente le mie più grandi passioni.
Amo informarmi riguardo le nuove tendenze, seguire i social e il web, nonchè i magazine, tentando di captare quale sarà la prossima tendenza e precedere gli altri. 
Mi piace sviluppare in modo creativo e d'impatto i concetti, esprimere con serie di foto ciò che si vuole comunicare, rendere visibile qualcosa di astratto come lo può essere un'dea.
Mi piacerebbe creare un mio magazine, pubblicare e descrivere set altrui, e allo stesso tempo creare set miei.

Who is your inspiration in life Alessia? How do you keep inspired?

Non c'è una persona in particolare che mi abbia ispirata, sono dell'idea che ognuno debba essere ispirazione per se stesso e per gli altri. Sicuramente mi sono lasciata ispirare dai vari magazine indipendenti e quidni dai loro editor e creatori (fashion grunge, cake, contributor, damaged, sticks and stones, ecc). 
Grazie a loro ho capito cosa mi piace e cosa no, e cosa vorrei realizzare.
In più mi hanno dato modo di conoscere molti fotografi, modelle, fashion stylist, grazie ai quali ho imparato molto

We all make mistakes Alessia; we wish we could take back. Please tell us about time being a Model; you wish you’d handled a situation differently with a colleague.

Una volta, quando ero ancora agli inizi riguardo la creazione di miei progetti, ho collaborato con un fotografo, mi ha dato carta bianca, così ho scelto location, outfit, idea di fondo e come realizzarla. 
Ho sfruttato un'idea mia che non si era ancora vista all'epoca nel web, e ne è uscita una serie di foto molto originale e che ha avuto subito successo. 
In seguito l'idea che avevo sfruttato sulla foto è stata riproposta da molti fotografi in svariati modi e quando la foto ideata da me ha iniziato ad acquisire valore ed essere pubblicata in varie pagine e magazine il fotografo si è preso tutti i crediti lasciando a me solo il ruolo di modella. Ho dovuto contattare i magazine per riscrivere i crediti, in più la foto è stata diffusa con una didascalia che non rispecchiava per nulla la mia idea iniziale.
Da quella esperienza ho deciso di gestire in modo diverso i rapporti di collaborazione, definendo chiaramente i ruoli ed i crediti. In più quella è stata l'esperienza che mi ha fatto capire quale lavoro volevo svolgere nella mia vita

Alessia, when you’re working with a large number of clients, it’s tricky to deliver excellent service to them all. As a Model, how do you go about prioritising your clients’ needs?

In genere cerco di dare il massimo in ogni situazione e soddisfare tutti i clienti al meglio. Cerco di organizzarmi il meglio possibile, pianificando settimanalmente impegni e scadenze. Nei casi in cui fossi troppo impegnata do priorità al lavoro lasciando da parte collaborazioni e progetti personali.

Please tell us Alessia, about a time you had to be very strategic in order to meet all your top priorities as a Model?

Essendo il lavoro di modella un mio secondo lavoro, cioè qualcosa che svolgo nel tempo libero, devo adattarlo ai miei impegni lavorativi e scolastici, ci sono stati casi in cui mi incontravo con i fotografi in pausa pranzo o dopo lezione la sera fino a tardi. mentre sono a lezione sono in continuo contatto con chi collaboro per organizzare e progettare, quando ho giornate libere o pause mi incontro con loro e nel weekend realizzo i progetti.

Alessia, please give us an example of a time when you were able to persuade someone to see things your way at work successfully.

In diverse occasioni sono riuscita a proporre delle mie idee che sono state accolte dal fotograto che le ha trovate interessanti. Una volta in particolare dovevo fare delle foto con un fotografo che in genere fa fine art, studio e foto ritratto, l'ho convinto a sviluppare un progetto in esterna in una diga abbandonata con un tono street/industriale, scegliendo location e outfit. anche se non era il suo genere lo ha apprezzato molto ed è stato soddisfatto del risultato, riuscendo anche ad avere delle foto di genere diverso per il suo portfolio.

Alessia, please tell us about your proudest professional accomplishment as a Model. There might be many, but there is always this proudest moment that you want to share with everyone. What is it and why?

Per il momento a parte le varie occasioni in cui sono stati pubblicati editoriali con me come protagonista dai magazine, posso dire che il progetto di cui avevo parlato prima che ho ideato e diretto personalmente mi ha dato grandi soddisfazioni, poichè nonostante io sia una modella sono riuscita ad avere un'idea che ha creato un trend ed è stata condivisa da molte pagine su Instagram e pubblicata da un magazine. Quella foto ha avuto un grande successo e ne sono fiera.

Alessia, please give us an example of a time you were able to be creative with your work. What was exciting or difficult about it?

Ho avuto diverse occasioni per esprimere la mia creavitità , in particolare gli editoriali per i magazine, nei quali ho collaborato alla progettazione del progetto, alla decisione del tema, abbigliamento, location, titolo e descrizione. In generale posso dire che quando un fotografo non ha le idee chiare su ciò che vuole e chiede il mio parere e/o aiuto sono sempre molto felice ed entusiasta di collaborare. La parte più difficile credo sia proprio la decisione del tema, del concept e la stesione delle linee guida da seguire. Trovo che sia impegnativo ma allo stesso tempo eccitante e soddisfacente.

What advice would you give to the people who want to be successful as a Model?

Direi di lavorare su se stessi, capire cosa piace e cosa no, e di conseguenza seguire le proprie passioni. Crearsi una proprie personalità , avere le idee chiare e non accettare tutto in modo passivo. Essere modelle/i non significa esclusivamente essere dei manichini privi di personalità , o che acquisiscono personalità solo quando vengono vestiti e fotografati. E' giusto adattarsi ai generi, alle situazioni e ai mood, ma mantenendo sempre la propria personalità e trasferirla su ognu foto, come se fosse un marchio, lasciare quel segno che differenzia dagli altri. Ogni modella/o deve essere diverso, differenziarsi. Al giorno d'oggi non importa solo essere belli ed avere un fisico perfetto, bensì avere quel valore aggiunto che le aziende e i fotografi cercano, dei tratti distintivi. Crearsi un proprio stile, un proprio genere e seguirlo specializzandosi, i generalisti non piacciono molto, chi 'fa tutto'. Al giorno d'oggi il target è importante.

Are you looking for collaboration with fashion talents, brands and creatives? If yes, please state below what type of collaboration you are looking for?

Mi piacerebbe collaborare principalmente con magazine, brands, fotografi legati al fashion e servizi editoriali.

Photo Credits:

cover photo 1: @marcofuriomagliani
cover photo 2: @massimilianorubinato
photo 1: @milafphotography
photo 2: @milafphotography
photo 3: @massimilianorubinato
photo 4: @milafphotography
photo 5: @massimilianorubinato
photo 6: @marcofuriomagliani
photo 7: @milafphotography
photo 8: @milafphotography
photo 9: @marcofuriomagliani
photo 10: @massimilianorubinato